30 aprile 2007

Meglio tardi che mai

Di recente, per recuperare dopo una lunga assenza forzata, ho caricato in questo blog una notevole sfilza di articoli, tutti in un colpo. Uno, però, non ero proprio riuscito a finirlo. E' un pezzo al quale tenevo molto, e sentivo di avere bisogno di ancora un po' di tempo per poterci lavorare su con calma.
Oggi, finalmente, ho avuto tempo di tornare su quell'articolo. Che, per inciso, tratta del possibile futuro del mercato dei comics americani. Il pezzo è finalmente online, ed è possibile leggerlo CLICCANDO QUI.
Alleluja! Alleluja!

Nessun commento: