20 dicembre 2006

Un regalo che vale un ventennale

Sembrerà pure una frase da spot dicembrino, ma Natale si avvicina ed è tempo di regali. Il mio consiglio (del tutto disinteressato, s'intende) è di indirizzare sul volume Watchmen 20 anni dopo di Lavieri l'investimento del vil denaro faticosamente accumulato durante l'anno. A sostenere la validità di tale acqusto, una bella recensione di Alessandro Bottero su Fumetti di Carta.
Sono molto felice di annunciare, tra l'altro, che le vendite di questo saggio celebrativo dell'inossidabile opera di Alan Moore e Dave Gibbons hanno hanno già ripagato le spese di produzione. Come segnalato dal magnifico curatore, Smoky Man, sul suo blog. Ciò significa che, da ora in poi, il ricavato di ogni copia venduta di Watchmen 20 anni dopo andrà direttamente a finanziare l'AIMA, Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. Caratteristica che rende questo volume ancora più appetibile nell'ottica natalizia, per quello che, di fatto, sarebbe un regalo... doppio.

Nessun commento: